Toccato dal fuoco

toccati-dal-fuoco-192x300 Toccato dal fuoco
KAY REDFIELD JAMISON
Toccato dal fuoco
Prefaz. G.B. Cassano; trad. di A. Serra
NON FICTION
Saggistica TEA ;
pp. 400;
Prima edizione Euro 9,00
ISBN 88-502-0649-6
Prima edizione 2004
Licenza Longanesi

Esiste davvero un legame tra arte e follia? E dove nasce la vis creativa, misterioso crogiolo in cui fluiscono e si fondano assieme tormento ed estasi, umori tumultuosi ed ebbrezza sfrenata? A tali domande risponde questo libro, affascinante viaggio sul mare inquieto dell’arte e dei suoi rapporti con quella che anticamente veniva definita la «bella follia», ma che oggi ha assunto il volto di una malattia riconoscibile: la sindrome maniaco-depressiva. Sulla base delle più attuali teorie genetiche, delle neuroscienze e della farmacologia, nonché delle vicende famigliari e psichiatriche di numerosi artisti e scrittori (Byron, Melville, William ed Henry James, Schumann, Van Gogh, Hemingway e molti altri), Kay Redfield Jamison individua i presupposti biologici ed ereditari della depressione e spiega come quella particolare intensità che associamo al temperamento artistico sia in effetti soltanto l’aspetto più evidente di una strenua lotta ingaggiata contro la malattia, una lotta febbrile e dalla quale non è facile uscire vincitori.

Kay Redfield Jamison è docente di psichiatria alla prestigiosa Johns Hopkins University School of Medicine di Baltimora. Autrice, in collaborazione con Frederick K. Goodwin, del trattato Manic-Depressive Illness, considerato fondamentale per la comprensione dei disturbi dell’umore, ha ricevuto premi e riconoscimenti per aver curato alcuni seguitissimi special televisivi sul rapporto tra la depressione e le arti.

Titoli di Kay Redfield Jamison nel catalogo TEA
Una mente inquieta
Rapida scende la notte
Toccato dal fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *